Di che segno sono le squadre di calcio?

Dopo aver visto quali sono i segni più portati per il calcio, siamo pronti per un nuovo appuntamento sul rapporto tra l’oroscopo e il calcio.

Questa volta, scopriremo quali sono i segni zodiacali delle squadre del nostro campionato di Serie A. Per farlo, è sufficiente cercare su internet la data della fondazione del club, che è un po’ come se fosse la sua “data di nascita”, ed ecco fatto!

 

Ad esempio, nel lontano 1 agosto 1926 è stato fondato il club del Napoli Calcio.

 

Pertanto il Napoli è del Leone, il segno che Oroscopissimi.it definisce come intelligente, sincero, estroverso, carismatico, idealista e di buon cuore.

È caratterizzato dall’essere ambizioso, indipendente, coraggioso e estremamente fiducioso nelle sue capacità.

Le persone che sono nate sotto questo segno, amano essere al centro dell’attenzione, di solito sono un po’ vanitose, quindi è normale che dedichino molto tempo al loro aspetto. Il sole è la stella che governa questo segno, ed è ciò che rappresenta il loro enorme ego.

 

Vuoi scoprire a quali segni zodiacali corrispondono le altre squadre di calcio? Continua a leggere!

 

I segni zodiacali delle squadre di calcio

 

JUVENTUS, primo novembre 1897 > Scorpione

 

Questo segno, per sua natura, ha il potere di suggestionare tutte le persone che lo circondano. Quando uno Scorpione riesce a usare la sua grande energia in modo costruttivo, ha la possibilità di diventare un buon leader.

 

Le persone nate sotto il segno dello Scorpione sono coraggiose, appassionate e con grandi interessi, anche se a volte non agiscono in modo responsabile e possono causare danni alle persone che amano di più.

 

MILAN, 18 dicembre 1899 > Sagittario

 

Questo segno zodiacale è abbastanza positivo, ha la capacità di trasformare tutte le tue idee e pensieri in azioni specifiche.

 

Ha sempre bisogno di stabilire un contatto con il mondo, poiché gli offre la possibilità di sperimentare tutto ciò che può e per questo non gli piace essere legato a nulla.

 

È altamente improbabile che il Sagittario stia a casa e aspetti che le cose accadano da sole.

 

INTER, 9 marzo 1908 > Pesci

 

Di tutti i segni dell’elemento acqua, il Pesci è quello con la maggiore consapevolezza sul piano spirituale, e tutto ciò è dovuto a Nettuno, che è il suo pianeta dominante, che gli conferisce anche il dono della gentilezza, sensibilità e misticismo.

 

La sua capacità emotiva è abbastanza forte ed è un segno molto empatico.

 

I Pesci vivono principalmente di emozioni e non usano il cervello, ma il cuore. Non tollerano le convenzioni, non sono molto bravi a diventare leader, ma la loro presenza sarà sempre importante per gli altri.

 

UDINESE, 5 luglio 1911 > Cancro

 

Di tutti i segni zodiacali, il Cancro è considerato il meno prevedibile.

 

Così come può essere timido e talvolta noioso, è brillante e molto popolare.

 

È un segno casalingo e tradizionalista, caratteristiche che lo rendono un fan della sicurezza.

 

Farà sempre tutto ciò che è in suo potere per non essere rifiutato. Ecco perché, far sentire gli altri lusingati è uno dei gesti che lo caratterizzano, anche se ci sono momenti in cui è molto insicuro e con complessi di inferiorità.

 

LAZIO, 9 gennaio 1900 > Capricorno

 

Per le persone nate sotto il segno del Capricorno, gli impegni sociali sono molto importanti.

 

Richiedono sempre il rispetto delle regole ed è per questo che agiscono con grande responsabilità. Preferiscono fare amicizia con persone sincere, calme e fedeli, nonché con coloro con cui possono condividere i loro stessi valori.

 

BOLOGNA, 3 ottobre 1909 > Bilancia

 

Il Bologna è del segno zodiacale della bilancia, che, di tutti, è il segno più equilibrato.

 

Affinché la Bilancia sviluppi il suo pieno potenziale, deve essere coinvolta in attività artistiche come la musica.

 

È un segno zodiacale che ha un grande senso estetico, ecco perché ama la simmetria.

 

Inoltre tende ad apprezzare l’uguaglianza e non tollera le ingiustizie. Non ama i confronti ed è per questo che fa di tutto per ottenere la pace in qualunque situazione.

 

GENOA, 7 settembre 1893 > Vergine

 

I nati sotto il segno della Vergine sono generalmente analitici, attenti, strutturati, metodici e pazienti.

 

Mercurio è il loro pianeta dominante, ecco perché sono caratterizzati dalla capacità di comunicare. Usano le parole con grande cautela e ci sono momenti in cui preferiscono tacere.

 

La Vergine è anche un segno individualista, perché pensa che nessun’altra persona possa fare le cose meglio di lui.

 

SAMPDORIA, 1 agosto 1946 > Leone

 

Questo è considerato il segno zodiacale più dominante di tutti. Il Leone è intelligente, sincero, estroverso, carismatico, idealista e di buon cuore.

 

È caratterizzato dall’essere ambizioso, indipendente, coraggioso e fiducioso sia delle sue capacità che delle sue potenzialità.

 

La sua natura lo rende un leader eccellente. Non ha paura di trovarsi in difficoltà, sa sempre cosa vuole e tutto quello che deve fare per ottenerlo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *